Meno inquinamento e più salute con la diminuzione del traffico privato e la riduzione dei rifiuti. L’aria è un Bene Comune!

Qual è  la relazione  fra il traffico e lo smaltimento dei rifiuti tramite combustione?  Entrambi inquinano l’aria  che respiriamo con  effetti nocivi  sulla nostra salute. Producono PM10, polveri sottili che penetrano nei nostri polmoni con un aumento di malattie respiratorie e di tumori. Di questo e di possibili soluzioni si è parlato ieri sera nell’incontro organizzato da Ambiente e Futuro e Lucca Bene Comune nella chiesina dell’Alba. Forse non tutti sanno che Lucca è una delle città più inquinate d’ Italia ma anche in periferia non si sta meglio. Con l’autorizzazione a S. Pietro a Vico di un impianto a biomasse in cui verranno bruciati oli vegetali per la produzione di energia, l’inquinamento è destinato ad  aumentare con ricadute negative sulla salute degli abitanti. Continue reading

Ambiente e Futuro: appello al voto per Lucca Bene Comune

Logo del gruppo politico ambientalista Ambiente & FuturoAmbiente e Futuro da oltre 15 anni rappresenta l’ambientalismo politico che ha saputo sviluppare a Lucca le battaglie per la difesa del territorio, della salute e dei diritti dei cittadini e, contemporaneamente, una vastissima esperienza nel campo delle buone pratiche alternative rivolte alla ricerca di un diverso sviluppo.
Ne sono testimonianza le battaglie contro gli inceneritori, l’inquinamento e la cementificazione del territorio e le esperienze all’avanguardia che si stanno sviluppando anche nel nostro territorio nel campo della gestione dei rifiuti in stretto collegamento con la campagna nazionale ed internazionale “Verso Rifiuti Zero

Oggi è assolutamente necessario imprimere una forte “svolta” all’amministrazione del Comune di Lucca che per oltre 15 anni è stata governato da un centro-destra che ha lasciato il destino del nostro territorio in mano alle “grandi operazioni” immobiliari, alla cementificazione e agli interessi privati, senza che l’opposizione di centro-sinistra sia riuscita a porre un serio freno a questa situazione.
Una “svolta” sia nei contenuti delle politiche locali sia nel modo di rapportarsi e di dialogare con i cittadini che hanno dovuto assistere, specie in questi ultimi anni dell’amministrazione Favilla, ad un assoluto immobilismo dovuto ai contrasti politici e personalistici all’interno del centro-destra.

La lista Lucca Bene Comune anche con la sua composizione tutta femminile rappresenta un profondo segnale in questo senso. Essa nasce come un’operazione di democrazia “dal basso” e di auto-organizzazione delle cittadine e dei cittadini, decisi a ripensare su basi diverse il futuro di Lucca e può rappresentare quell’ operazione di rinnovamento che da tempo auspichiamo.

Per questo Ambiente e Futuro invita tutti i cittadini a votare per Gemma Urbani e per la lista “Lucca Bene Comune” per contribuire in maniera significativa al cambiamento dell’amministrazione comunale di Lucca e al rinnovamento di una politica che ha un profondo bisogno di riscoprire un rapporto diretto con i cittadini e di muoversi verso una nuova idea del futuro di Lucca.

Per Ambiente e Futuro: Rossano Ercolini, Roberto Viani, Fabio Lucchesi.

Ambientalismo e Rifiuti zero

Ricordiamo a tutti l’incontro di domani 2 maggio alle 21 presso la Chiesina dell’Alba, organizzato da Ambiente e Futuro sulle buone pratiche per una strategia rifiuti zero, contro modalità pericolose e di retroguardia per la gestione dei rifiuti – purtroppo tuttora accettate o adottate anche dalle amministrazioni locali – come l’incenerimento. Su questo tema e sull’ambientalismo inquadrati come scelte politiche – non solo tecniche – di fondo, ecco un intervento (presentato anche durante la nostra serata aperta del 13 aprile) della nostra capolista Michela Caniparoli, attivista di Ambiente e Futuro:

Strategia Rifiuti Zero, ambientalismo, conflitti sociali. Siamo di destra o di sinistra?
‘Ogni grande cambiamento ha bisogno di pionieri: persone che hanno il coraggio di essere diverse – persone che sono pronte a respingere le vecchie abitudini’ Continue reading

Rifiuti Zero, Spreco Zero, difesa dei Beni Comuni

Logo del gruppo politico ambientalista Ambiente & Futuro

Mercoledì 2 maggio alle ore 21.00 presso la Chiesina dell’Alba (porta S. Gervasio)
Ambiente e Futuro organizza un incontro pubblico con le tre proprie candidate nella lista Lucca Bene Comune: Michela Caniparoli, Maria Giuseppina Abate e Rossella Lena, con Rossano Ercolini e Fabio Lucchesi, e con la candidata sindaco per la lista Lucca Bene Comune, Gemma Urbani.

L’occasione viene dalla manifestazione regionale del 5 maggio a Firenze, organizzata per controbattere alle politiche regionali, inadeguate e di retroguardia anche rispetto all’Europa, nel campo della gestione dei rifiuti; mentre è indispensabile promuovere e diffondere le BUONE PRATICHE di attuazione del “percorso verso rifiuti zero” che molte grandi e piccole città, a livello nazionale ed internazionale, hanno intrapreso. Temi di grande importanza anche per il presente e il futuro del territorio lucchese. Continue reading

Ambiente e Futuro partecipa con Lucca Bene Comune

L’incontro tra Gemma Urbani e Paul Connett organizzato da Ambiente e Futuro di Lucca non è un fatto isolato: si inserisce nel quadro della collaborazione stretta tra la nostra lista e il gruppo politico lucchese. Una collaborazione nata fin dai primi incontri Continue reading

Rifiuti Zero: Gemma Urbani incontra Paul Connett

Paul Connet consegna a Gemma Urbani il libro Rifiuti Zero una rivoluzione in corso

Il Prof. Connett consegna a Gemma Urbani il suo ultimo lavoro: ‘Rifiuti Zero, una rivoluzione in corso’

Ambiente e Futuro ha organizzato sabato 31 marzo l’incontro tra il Prof. Paul Connett, professore emerito di chimica ambientale e tossicologica della St. Lawrence University di New York e relatore della strategia ‘Rifiuti Zero’ presso gli organismi dell’ONU, di passaggio dalla nostra città, e la candidata a Sindaco per la lista Lucca Bene Comune, Gemma Urbani. Continue reading